PRIVACY & COOKIES POLICY

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BOLOGNA. EX CASERMA STAMOTO, BIGNAMI (FI): "TUTELARE RESIDENTI DA PRESENZA AMIANTO E NO ACCOGLIENZA IMMIGRATI PER FUTURO UTILIZZO STRUTTURA"

23 ottobre 2015 - A Bologna, “nel quartiere San Vitale, e in particolare in via del Parco, si trova l'area demaniale dell'ex caserma Stamoto, la quale non sarebbe ancora destinata ad alcun uso, e quindi verserebbe in stato di abbandono da svariato tempo, essendo in tal modo soggetta ad utilizzi impropri e non consentiti, come l'occupazione dell' 1 giugno 2015 da parte di un gruppo di attivisti della campagna 'Noi Restiamo'. A seguito dello sgombero della struttura, si sarebbe cominciato a parlare di una futura imminente bonifica dell'edificio dalla presenza di amianto”. Lo scrive Galeazzo Bignami (Fi) in una interrogazione rivolta alla Giunta per sapere se la Regione sia a conoscenza della presenza di amianto nell'ex caserma e "se si stia facendo tutto quanto possibile per tutelare la salute dei residenti delle zone limitrofe".
Il consigliere chiede inoltre alla Regione di esprimersi "in merito al possibile utilizzo dell'ex caserma, scongiurando qualunque ipotesi di impiego per l'accoglienza di immigrati; di attivarsi per richiedere che l'area venga impiegata, anche parzialmente, per incrementare il numero dei parcheggi disponibili, ritenuti insufficienti dai residenti del quartiere" e se sia a conoscenza "dell'esistenza di un progetto di riqualificazione dell'area" e, in caso positivo, "quali siano i dettagli di tale progetto".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Nato a Bologna il...

Nato il 25 ottobre 1975 a Bologna, città dove risiede fin dalla nascita, Galeazzo Bignami non è mai entrato nella Destra bolognese. Ci è nato, grazie soprattutto al padre, Marcello, che del Movimento Sociale prima e di Alleanza Nazionale poi è stato sempre colonna portante, fino alla scomparsa, avvenuta nel luglio 2006.

Altre informazioni

Offcanvas Module

Our themes are built on a responsive framework, which gives them a friendly, adaptive layout