PRIVACY & COOKIES POLICY

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Stampa

Lavoro, Bignami interroga la Giunta su incarichi affidati a docenti Università Bologna

Galeazzo Bignami (Fi), in un’interrogazione rivolta alla Giunta, chiede se un professore, “ordinario di Diritto del lavoro all’Università di Bologna, abbia avuto nel periodo 2002-2017 incarichi o contratti a qualsiasi titolo con l’Agenzia Emilia-Romagna Lavoro, ente regionale soppresso nel 2005, con la Regione Emilia-Romagna e con la neonata Agenzia regionale per il Lavoro”.

In caso di risposta affermativa, il consigliere vuole conoscere dettagliatamente la natura degli incarichi e/o dei contratti, il riferimento preciso degli atti, le motivazioni di volta in volta addotte per giustificarli e vuole sapere se il docente, nello stesso lasso di tempo, fosse “componente o presidente della consulta giuridica della Camera del Lavoro di Bologna e/o del sindacato Cgil regionale”.

Altre richieste: se nel medesimo arco temporale e in vigenza di contratti e/o incarichi presso le strutture regionali, il docente abbia avuto anche incarichi di docenza dalla Regione, dalle citate Agenzie e/o da enti di formazione finanziati da risorse del Fondo sociale europeo e se siano state affidate a un altro professore, associato di Diritto del Lavoro nella stessa Università bolognese, docenze a corsi di formazione connesse alla soppressa direzione generale Cultura, formazione e lavoro, con l’Agenzia Emilia-Romagna Lavoro, anch’essa soppressa, e con l’Agenzia regionale per il Lavoro.

Leggi tutto...

ECCO LA SANITA’ DI ECCELLENZA: 13.000 BOLOGNESI IN ATTESA DI UN INTERVENTO

Pubblicata sul “Carlino” la nostra inchiesta sulla qualità della Sanità a Bologna e in Regione che dimostra come il PD altro non faccia che tagliare i costi sulla pelle dei cittadini. Sono quasi 13.000 i bolognesi in attesa di un intervento chirurgico. E dopo la nostra denuncia arrivano dati allarmanti, con persone che si sono visti fissare gli interventi anche ad un anno e mezzo di distanza. 

Leggi tutto...

Nato a Bologna il...

Nato il 25 ottobre 1975 a Bologna, città dove risiede fin dalla nascita, Galeazzo Bignami non è mai entrato nella Destra bolognese. Ci è nato, grazie soprattutto al padre, Marcello, che del Movimento Sociale prima e di Alleanza Nazionale poi è stato sempre colonna portante, fino alla scomparsa, avvenuta nel luglio 2006.

Altre informazioni

Offcanvas Module

Our themes are built on a responsive framework, which gives them a friendly, adaptive layout